trivago osservatorio booking online hotel

Trivago: l’hotel si prenota il lunedì sera. Roma meta preferita

Gli italiani prenotano sempre all’ultimo momento, più spesso il lunedì sera, e spendono 150 euro a notte. L’Osservatorio Trivago fotografa le abitudini dei viaggiatori italiani nel 2016.

Per comprendere come si comportano gli italiani in vacanza l’Osservatorio di Trivago ha studiato il traffico del suo famoso sito di booking online nell’arco di un anno. E ha tracciato un profilo utile agli albergatori per capire come avvicinarsi ai clienti nostrani, che comprende anche le abitudini più insolite.

Tutti prenotano all’ultimo minuto

Agli italiani piace fare tutto last-minute, anche quando si tratta di andare in vacanza. La maggior parte degli utenti del BelPaese effettua la ricerca del proprio hotel ideale a poca distanza da date importanti come Ferragosto o Capodanno. Infatti, il picco di ricerche per le vacanze natalizie si registra intorno alla 49ª settimana dell’anno, mentre per quelle estive intorno alla 32ª, solitamente proprio agli sgoccioli del 15 agosto.

Il lunedì sera è il giorno migliore per prenotare

Trivago ha individuato il lunedì, soprattutto tra le ore 21 e le ore 23, il momento ideale per cercare l’hotel della prossima vacanza. Un dato significativo per stabilire una buona strategia di marketing.

3 giorni il soggiorno medio 

Gli Italiani viaggiano per tutto l’anno, in media trascorrono 3 notti in hotel. In estate il soggiorno medio è di 4 notti. La spesa media a notte però è decisamente buona: si calcola che in estate sia di 140 € a notte e in primavera di 150 €, seguita dai 120 € dell’inverno e dai 118 € dell’autunno.

Roma meta preferita

Roma è la metà preferita per gli italiani in tre delle quattro stagioni dell’anno. Seguono Firenze e Milano. Durante l’estate la meta preferita è Rimini. Tra le destinazioni estere Parigi, Londra e Barcellona rimangono le più scelte.


Prova HOTELCUBE, il modo più semplice e completo per gestire il tuo Hotel

Visita il nostro sito www.hotelcube.eu o chiamaci al numero verde 840 000 261